Widgets Magazine
15:37 22 Ottobre 2019
Trinity College, Dublin, Irlanda

L'Irlanda è pronta ad aumentare commercio con la Russia dopo la Brexit

© AFP 2019 / Paul Ellis
Mondo
URL abbreviato
291
Seguici su

L'Irlanda è pronta ad aumentare il fatturato commerciale con la Russia dopo la Brexit, per compensare le perdite di reddito dovute alla rottura britannica, ha detto il coordinatore del gruppo di amicizia tra i Parlamenti dell'Irlanda e Russia, Fergus O'Dowd.

La frontiera tra la repubblica d'Irlanda e l'Irlanda del Nord nel villaggio di Bridgend.
© AP Photo / Brian Lawless
Martedì, alla Duma di Stato si è svolta una riunione dei deputati con i parlamentari dell'Irlanda. Durante l'incontro, il deputato Sergei Marinin (LDPR) ha chiesto un possibile aumento degli scambi tra i due paesi dopo la Brexit. A suo parere, a causa dell'uscita del Regno Unito dall'UE, l'Irlanda può compensare i danni al commercio con la Federazione russa.

"Sì, certo. Naturalmente, vogliamo sviluppare il commercio, e aumentarlo. Il volume del commercio tra la Federazione russa e l'Irlanda è ora a mezzo miliardo di dollari, il che suggerisce che è necessario sviluppare ulteriormente le nostre relazioni commerciali", ha detto O'Dowd.

Correlati:

May lotterà a Bruxelles per evitare il confine rigido tra Irlanda e Irlanda del Nord
Brexit, l'Irlanda rifiuta un accordo separato con la Gran Bretagna
Irlanda: studente indiano cade dalla scogliera per farsi un selfie
Tags:
Brexit, commercio, Sospensione area di libero scambio, commercio, Duma, Irlanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik