Widgets Magazine
08:25 23 Agosto 2019
Juan Guaidó

Rappresentante Guaidò: solo con lui Venezuela ripagherà i debiti verso Russia e Cina

© REUTERS / Carlos Garcia Rawlins
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (428)
5010

Il Venezuela sarà in grado di pagare tutti i debiti verso la Russia solo nel caso in cui il presidente autoproclamato, Juan Guaidò, auto dichiaratosi presidente del paese, salirà al potere, ha detto il suo rappresentante per l'aiuto umanitario europeo Rodrigo Diamanti.

"Il segnale del Presidente di Guaidò alla Russia e Cina è che solo con lui il Venezuela sarà in grado di ripagare i debiti verso la Russia e la Cina, solo con lui i diritti di tutte le compagnie in Venezuela saranno rispettati", ha detto Diamanti in una conferenza stampa a Roma, dove Guaidò ha inviato una delegazione per incontrare i  rappresentanti delle autorità italiane e vaticane.

"Se volete che il Venezuela diventi di nuovo una potenza economica, in cui tutti i paesi possano investire, abbiamo bisogno di sostegno per guidare la nostra democrazia", ha detto il politico.

Una posizione simile in una conferenza stampa è stata espressa dal capo della delegazione, il presidente della commissione parlamentare per gli affari esteri, Francisco Sucre. Secondo lui, sotto l'attuale presidente Nicolas Maduro, la Russia e la Cina non potranno aspettarsi la restituzione dei loro prestiti.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (428)

Correlati:

Venezuela, Guaidò vuole incontrare Salvini e Di Maio
Venezuela, Guaido spera nella consegna di aiuti umanitari già la prossima settimana
Venezuela, Guaido: Papa Francesco non prende in considerazione il governo Maduro
Tags:
Relazioni Internazionali, Prestiti, Situazione in Venezuela, Prestiti, Juan Guaidó, Nicolas Maduro, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik