10:12 21 Novembre 2019
Flotta del Pacifico

USA annunciano crescita “influenza negativa” russa nel Pacifico

© Sputnik . Vitaliy Ankov
Mondo
URL abbreviato
317
Seguici su

Il capo del comando indo-pacifico degli Stati Uniti, l'ammiraglio Philip Davidson, ha affermato che la Russia ha un ruolo negativo nella regione e cerca di indebolire gli interessi degli Stati Uniti e dei loro alleati.

"Sono anche preoccupato per la crescente influenza negativa della Russia nella regione, che svolge regolarmente il ruolo di elemento distruttivo, cercando d'indebolire gli interessi degli Stati Uniti e aumentare i costi per gli USA e i nostri alleati ogni qualvolta possibile", ha detto Davidson in una udienza al Senato.

All'inizio di febbraio, il segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolay Patrushev ha discusso delle questioni di sicurezza nella regione Asia-Pacifico con rappresentanti della Cambogia, in particolare, è stata discussa l'opposizione alle "rivoluzioni colorate". Il ministro della Difesa Sergey Shoygu ha incontrato il suo omologo indonesiano e ha definito l'Indonesia uno dei partner chiave della Russia nella regione. Il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, in un incontro con i rappresentanti della Thailandia, ha sottolineato la necessità di rafforzare l'architettura di una sicurezza equa e indivisibile nella regione Asia-Pacifico.

Correlati:

L'FBI cattura russo su un'isola nell'Oceano Pacifico
Il gruppo di navi della Flotta del Pacifico parte per un'escursione a lunga distanza
Esercitazioni di tiro con missili da crociera per la Flotta russa del Pacifico
Russia conta il numero di militari USA nella regione Asia-Pacifico
Tags:
Relazioni Internazionali, relazioni diplomatiche, relazioni bilaterali, relazione, Relazioni con la Russia, Senato, Sergey Shoygu, Nikolay Patrushev, Sergej Lavrov, Phil Davidson, USA, Oceano Pacifico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik