Widgets Magazine
14:49 18 Agosto 2019
Satellite turco Göktürk

I satelliti scientifici russo-europei verrano lanciati in estate

© Foto : TÜBİTAK
Mondo
URL abbreviato
141

L'Istituto di Fisica nucleare dell'Università di Mosca, insieme ai paesi europei, si prepara a lanciare, nel mese di giugno-luglio, dal cosmodromo Vostochny una serie di piccoli satelliti scientifici insieme al mezzo meteorologico Meteor-M 2-2, ha detto in un'intervista il direttore dell'Istituto Michael Panasyuk.

In primo luogo, è stato creato insieme a due università francesi a Grenoble, il satellite cubico Amical per studiare le aurore polari. Amical ha le dimensioni di 1U (10 a 10 a 10 centimetri), cercheremo di avere tempo per produrre il lancio del satellite meteorologico Meteor-M № 2-2, che è previsto a fine giugno e inizio luglio. La piattaforma satellitare è polacca, i polacchi sono associati con i francesi, e integriamo per lo strumento scientifico" ha spiegato Panasyuk.

Egli ha aggiunto che con i francesi hanno realizzato il satellite Atis, avente dimensione di 3U (30, 10 e 10 centimetri).

In secondo luogo, all'MGU, in collaborazione con la società tedesca German Orbital Systems (GOS), hanno creato tre satelliti. "La prima macchina interamente collegata allo studio delle radiazioni nello spazio vicino alla terra. Vogliamo installare su questo Satellite un nuovo dispositivo per la misurazione delle radiazioni, l'ultimo sistema di elaborazione per valutare l'impatto delle radiazioni, uno degli elementi del promettente sistema ad alto voltaggio. Inoltre, in una nuova unità, dove c'è un dosimetro, non solo si misura la radiazione, ma si definisce la sua fonte, vogliamo unire i nostri sforzi con gli esperti cechi" ha detto il direttore del dipartimento dell'università statale di Mosca.

Secondo lui, il secondo satellite esplorerà le radiazioni gamma, e il terzo è stato creato insieme all'Università Statale di Amur. "Per questa università offriremo lo studio di radiazioni o raggi gamma e parti integranti dello "spazio tempo" ha detto Panasyuk.

Ha aggiunto che per tutti e tre i satelliti il lancio è legato alla Meteor-M № 2-2. Ad aprile-maggio il dipartimento della MGU deve portare lo strumento scientifico al cosmodromo di Vostochny, ha aggiunto il direttore dell'Istituto.

In precedenza, il Centro di funzionamento degli impianti dell'infrastruttura spaziale, entrato in Roscosmos, riferendosi al direttore del centro spaziale Valinura Aghisheva, ha riferito che il prossimo lancio dal cosmodromo di Vostochny si terrà in estate.

 

Solo da aprile 2016 dal cosmodromo di Vostochny sono stati eseguito quattro lanci, uno dei quali nel mese di dicembre 2017 si è concluso con un incidente.

Correlati:

Iran pianifica di lanciare nello spazio un altro satellite
SpaceX posticipa lancio del Falcon 9 con il nuovo satellite GPS
Il primo satellite artificiale della Terra fu lanciato 61 anni fa
Tags:
Satellite, Lancio, Università di Mosca - MGU, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik