12:43 18 Aprile 2019
La bandiera della Corea del Sud

Corea del Sud accetta di aumentare i costi per mantenere i militari USA

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
1010

La Corea del sud ha firmato un accordo con gli USA per un aumento dei costi di mantenimento più di 28 mila soldati americani nel sud della penisola coreana, riferisce l'agenzia di stampa Yonhap.

Secondo il documento firmato, Seul nel 2019 stanzierà 1,03 miliardi di won (circa 890 milioni di dollari) per il mantenimento delle truppe americane, l'8,2% in più della somma versata dalla Corea del Sud nel 2018. L'accordo dovrebbe entrare in vigore dopo la ratifica da parte del Parlamento sudcoreano.

La Corea del Sud ha ripetutamente tentato di negoziare con gli Stati Uniti su una condivisione reciprocamente accettabile delle spese. Washington ha chiesto a Seoul di assumere l'onere delle spese di trasporto verso le basi americane delle armi strategiche per le esercitazioni militari congiunte sulla penisola. Tuttavia, il 12 giugno 2018, in un incontro con il leader nordcoreano Kim Jong-il, presidente Donald Trump ha detto che metterà fine alle esercitazioni se i negoziati con la Corea del Nord andranno a buon fine. Dopo, la Corea del sud ha espresso la speranza che la quota della sua spesa militare fosse ridotta, ma la parte americana non lo ha concesso.

Gli Stati Uniti non hanno concesso questo accordo e altri accordi su cui ha insistito la Corea del Sud. Prima di firmare l'accordo, Seoul ha chiesto di sospendere i termini per un periodo da tre a cinque anni, ma i rappresentanti di Washington hanno concesso solo un anno.

Correlati:

La logica del potere: perché Giappone e Corea del Sud non si riconcilieranno
Proteste di Tokyo con la Corea del Sud per esercitazioni militari presso isole contese
Al via incontro tra Corea del Sud e Corea del Nord
Tags:
Spese militari, spese, spesa militare, Basi NATO, NATO, Corea del Sud
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik