08:34 16 Dicembre 2019
Bandiera siriana

Siria, raid della coalizione USA nella provincia di Deir ez-Zor: uccisi 3 civili

© AP Photo / Alexander Kots/Komsomolskaya Pravda via AP
Mondo
URL abbreviato
4012
Seguici su

Gli aerei della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti hanno bombardato il villaggio di At-Tayana nella provincia siriana di Deir ez-Zor, segnala la tv di stato siriana. Secondo quanto riferito, tre civili sono rimasti uccisi.

La coalizione bombarda regolarmente la provincia di Deir ez-Zor. Alla fine di gennaio i media siriani avevano riferito che oltre 30 abitanti erano rimasti uccisi durante un raid nel villaggio di Baguz. Erano membri di una famiglia che sono finiti sotto le bombe mentre fuggivano dai terroristi dell'ISIS.

Il ministero degli Esteri siriano aveva inviato una lettera all'ONU chiedendo di prendere misure contro la coalizione.

Dal 2014 gli Stati Uniti ed i loro alleati hanno avviato una campagna militare contro i terroristi dell'ISIS in Siria e Iraq, tuttavia in Siria conducono operazioni militari senza il consenso delle autorità ufficiali.

A dicembre il presidente Donald Trump aveva annunciato il ritiro delle truppe americane dalla Siria, senza tuttavia specificare una data. Come precisato dalla portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, il ritiro è già iniziato, ma la vittoria sull'ISIS non implica la fine delle operazioni della coalizione.

Correlati:

Almeno 20 civili uccisi in un raid coalizione Usa a Deir ez-Zor
Siria, 1 milione di profughi tornati nella provincia di Deir ez-Zor dopo cacciata ISIS
Raid coalizione Usa, 8 civili uccisi in Deir Ez-Zor
Tags:
Terrorismo, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Coalizione USA anti ISIS, ISIS, Deir ez-Zor, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik