Widgets Magazine
16:05 22 Settembre 2019
La Luna vista dal Cremlino di Mosca

Nel 2031 astronauti russi in missione sulla Luna

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
0 113
Seguici su

La prima spedizione russa con equipaggio dovrebbe recarsi sulla Luna nel 2031, dopodichè questi voli dovrebbero ripetersi ogni anno, si afferma nel documento dell'istituto scientifico principale dell'agenzia spaziale russa Roscosmos finito a disposizione di Sputnik.

Nel materiale si indica che l'equipaggio della prima spedizione dovrà elaborare alcune "operazioni degli astronauti sulla Luna" e "svolgere lavori secondo i compiti dell'Accademia Russa delle Scienze".

Nel 2032 è prevista la consegna di una macchina lunare (un pesante rover lunare in grado di trasportare gli astronauti), così come una seconda spedizione che si occuperà di "testare mezzi in superficie".

La spedizione del 2033 dovrà compiere tragitti di lunga distanza a bordo della macchina lunare e testare sistemi robotici.

Un inizio è previsto per il 2034 e nel 2035 sono previsti rispettivamente l'inizio e la continuazione dei lavori per la costruzione di una base lunare.

Ogni spedizione avrà il nome in codice da M1 a M5. Sfrutteranno 2 razzi vettore di classe pesante: uno metterà in orbita una navicella spaziale con equipaggio, il secondo un complesso di sbarco per l'allunaggio e la successiva ripartenza dalla Luna, oltre ad altre attrezzature.

I voli con equipaggio devono essere preceduti da due lanci di prova nel 2028 e nel 2029, rispettivamente il test del complesso di sbarco e della navicella con equipaggio.

Correlati:

Russia, progettato sistema di riciclaggio per basi su Marte e Luna
I russi invieranno dei topi sulla Luna
Tags:
Scienza e Tecnica, Spazio, Astronauta, Luna, Roscosmos, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik