Widgets Magazine
16:07 22 Settembre 2019
Bruxelles

Bruxelles invasa da spie russe e cinesi. L’EAD lancia l’allarme

© AP Photo / Michel Euler, File
Mondo
URL abbreviato
4213
Seguici su

Il Servizio estero europeo (EAD) ha avvertito i diplomatici dell'UE a Bruxelles del crescente pericolo spionaggio. Lo riporta oggi il quotidiano tedesco Die Welt.

La pubblicazione, citando il rapporto dell'EAD, afferma che gli agenti di Cina, Russia, Stati Uniti e Marocco sono i più attivi a Bruxelles. A tale riguardo, gli esperti hanno invitato i diplomatici dell'UE a prestare maggiore attenzione e, come misura precauzionale, raccomandano di evitare una serie di locali del distretto economico della città.

"Ci sono circa 250 spie cinesi e 200 russe nella capitale europea", sottolinea la pubblicazione.

Il numero approssimativo di spie americane e marocchine non è indicato nell'articolo.    

Correlati:

Pechino preoccupata per l'arresto di un cittadino cinese in Polonia per spionaggio
Americano arrestato in Russia per spionaggio risulta avere cittadinanza britannica
Cancelliere dell’Austria parla delle relazioni con Russia dopo scandalo su spionaggio
Tags:
pericolo, Spionaggio, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik