Widgets Magazine
00:30 23 Luglio 2019
Oreja humana

Donna vive 11 anni con una pallottola nell’orecchio

CC BY 2.0 / Travis Isaacs / Ear
Mondo
URL abbreviato
131

Un residente del Regno Unito ha vissuto 11 anni con una pallottola nell'orecchio. Secondo la pubblicazione Daily Mail per tutto questo tempo la donna si lamentava di problemi di udito.

La ventottenne Jade Harris per più di dieci anni ha guardato la TV con il volume al massimo e spesso ha chiesto chiedeva agli amici ripetere quello ceh dicevano ed era molto rumorosa. "Parlavo abbastanza forte perché sentivo bene me stessa", ha ammesso.

Gli amici spesso la prendevano in giro e le consigliavano di rivolgersi a degli specialisti. Harris è finita in ospedale nel luglio 2018 dopo che dell'acqua le è entrata nell'orecchio destro. I medici hanno anche controllato l'orecchio sinistro della ragazza e le hanno raccomandato di sottoporsi a una procedura per la pulizia dei canali auricolari dal cerume.

Il medico poi ha riesaminato l'orecchio e ha concluso che non vi era alcun cerume all'interno, ma una specie di oggetto bloccato. Con l'aiuto di attrezzature speciali, simili a un aspirapolvere, i medici sono riusciti a rimuoverlo.

Come si è scoperto, per 11 anni Harris ha vissuto con un proiettile di plastica nell'orecchio. "Non appena è stato estratto, mi sono sentita molto meglio, e il mio udito è migliorato immediatamente", dice la donna. "La mia voce suonava in modo diverso, ed era ancora molto insolito sentire il rumore del vento."

Solo quando la ragazza ha visto la palla di plastica, si è ricordata di come era finita nel suo orecchio. "Circa 11 anni fa, inviti degli amici a farci visita, e ci mettemmo a giocare a casa con pistole giocattolo sparando in direzioni diverse", spiega Harris. "Mi parve allora che uno dei proiettili rimbalzò sul vetro finì nell'orecchio per poi cadere sul pavimento."

Secondo la donna sentì un dolore acuto ma tutto successe così in fretta che non si rese conto di come il proiettile le fosse arrivato all'orecchio. Da allora, la sua vita cambiò radicalmente. La ragazza smise di andare in piscina o a eventi rumorosi. Ed evitava anche le feste per bambini perché non riusciva a distinguere i suoni.

Ora l'udito di Harris è finalmente tornato. La ragazza è molto felice di poter di nuovo ascoltare pienamente le risate dei suoi due figli.

Correlati:

Mosca, ragazza va da sola in ospedale con un proiettile in testa
La Russia sta progettando un proiettile a frammentazione anti drone
Tags:
Salute, saluto, Salute, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik