Widgets Magazine
19:58 21 Ottobre 2019
Le bandiere del Venezuela

Maduro è pronto alle prime elezioni parlamentari in Venezuela

© REUTERS / Andres Martinez Casares
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (430)
5152
Seguici su

Il Presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha confermato che è pronto per le elezioni parlamentari.

"Propongo elezioni anticipate all'Assemblea Nazionale, le ratifico", ha detto, aggiungendo che vuole "vedere le persone che votano per una nuova Assemblea Nazionale che promuoverà l'aiuto del paese e la stabilizzazione del paese".

"Qual è la priorità delle donne e degli uomini venezuelani? Elezioni? Credo di no. La priorità delle donne e degli uomini venezuelani è la ripresa economica e la crescita economica, la ripresa. La seconda priorità è la pace, la terza è la stabilità politica e istituzionale", ha detto Maduro.

Il presidente del parlamento venezuelano Juan Guaidò il 23 gennaio si è dichiarato capo dello stato per la durata del governo provvisorio. Gli Stati Uniti e un certo numero di altri paesi hanno dichiarato il riconoscimento di Guaidò e hanno chiesto che il presidente venezuelano Nicolas Maduro, la cui elezione non è considerata legittima, non consentisse azioni violente contro l'opposizione. Maduro si è definito il presidente costituzionale del paese e ha chiamato il capo del parlamento dell'opposizione "un fantoccio degli Stati Uniti". La Russia, la Cina e molti altri paesi hanno sostenuto Nicolas Maduro come legittimo presidente del Venezuela.     

Tema:
La crisi politica in Venezuela (430)

Correlati:

Ministero Esteri Russia definisce Maduro presidente legittimo del Venezuela
Pentagono preoccupato per la "cyber-attività cinese in Venezuela"
Papa Francesco pronto a valutare se c'è terreno per mediazione in Venezuela
Tags:
elezioni, ripresa, Elezioni anticipate, dichiarazione, Nicolas Maduro, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik