22:46 15 Giugno 2019
Florence Parly e Ursula von der Leyen

NATO inizia a progettare caccia di sesta generazione

© REUTERS / Benoit Tessier
Mondo
URL abbreviato
5211

I ministri della Difesa francese e tedesca Florence Parly e Ursula von der Leyen hanno firmato un contratto per la progettazione di un caccia di sesta generazione, riporta il portale Defense News.

Chiarisce che il contratto è stato concluso tra la compagnia europea Airbus e la francese Dassault Aviation.

I lavori inizieranno come parte del progetto Future Combat Air System (FCAS). Il costo del contratto biennale è stimato tra i 65 e i 74 milioni di euro.

Si presume che gli aerei del progetto FCAS entro il 2040 sostituiranno i vecchi caccia francesi di quarta generazione Rafale e il tedesco Eurofighter Typhoon.

In precedenza, Airbus ha riferito che un futuro caccia europeo sarebbe stato dotato di tecnologia stealth, di un rapido sistema di controllo e di trasferimento dei dati, l'uso dell'intelligenza artificiale e un sistema di riconoscimento automatico del bersaglio e armi laser.

Correlati:

Turbolenze nei cieli baltici, caccia NATO scortano aerei militari russi
Caccia britannici intercettano Su-24 russi sul Mar Nero vicino confini NATO
National Interest: paura della NATO per i caccia russi
Francia e Germania svilupperanno un caccia di sesta generazione
Tags:
Aeronautica, aerei da guerra, aerei, caccia, NATO, Florence Parly, Ursula von der Leyen, Germania, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik