Widgets Magazine
19:43 22 Agosto 2019
La veduta di Baghdad, la capitale dell'Iraq. (Foto d'archivio)

Ministro Esteri Iraq esorta coalizione ad aumentare sforzi nella lotta a Daesh in Siria

© Sputnik . A. Savin
Mondo
URL abbreviato
0 20

Il ministro degli Esteri iracheno Mohamed Ali al-Hakim ha invitato i membri della coalizione internazionale a combattere l'organizzazione terroristica dello Stato Islamico e a intensificare gli sforzi nella lotta contro il terrorismo in Siria.

"Sottolineiamo l'importanza di aumentare gli sforzi della coalizione per combattere il terrorismo in Siria e assicurare che non ritorni, tenendo conto dell'integrità territoriale della Siria", ha detto in una riunione ministeriale della coalizione a Washington mercoledì.

Ha anche invitato i partecipanti all'incontro a sostenere le autorità irachene nella lotta al terrorismo sul suo territorio.

"Invito tutti i paesi del mondo ad aiutare l'Iraq nella lotta contro le cellule latenti di Daesh in tutto il paese e a contribuire a ripristinare la stabilità nei territori liberati", ha detto al-Hakim

Secondo lui, l'Iraq si sta ora spostando dai combattimenti alla sicurezza. A questo proposito, ha anche espresso la speranza che i paesi della coalizione continueranno ad assistere nella formazione e nell'equipaggiamento delle forze di sicurezza irachene.

"Chiediamo ai paesi della coalizione di fornire supporto logistico e tecnico per sostenere gli sforzi dell'Iraq sul terreno, in modo che lo Stato Islamico sia ritenuto responsabile delle sue azioni, compresi crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio", ha continuato il diplomatico.

Correlati:

Iraq, Conte: insorgenza di Daesh rappresenta ancora una seria minaccia
Baghdad: Trump non ha chiesto il permesso all'Iraq per la presenza militare americana
Autorità Iraq si preparano a ritirata truppe USA dalla Siria
Iraq, ministero difesa: non abbiamo bisogno di truppe straniere
Tags:
Guerra, Affari con il Daesh, Guerra, Guerra al Daesh, Daesh, Coalizione internazionale anti-Daesh, Coalizione anti-Daesh, ISIS, Mohammed Ali Hakim, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik