19:00 21 Febbraio 2019
Bandiera francese

National Interest: la Francia sta lavorando ad un missile ipersonico

CC BY 2.0 / Frédéric BISSON / Drapeau français
Mondo
URL abbreviato
2210

La Francia ha in programma di sviluppare il proprio missile ipersonico entro cinque anni. Lo riporta oggi il National Interest.

In Francia è già lanciato un progetto chiamato V-Max, il cui obiettivo è quello di creare un'unità di combattimento ipersonica, capace di raggiungere i 6000 chilometri all'ora.

La pubblicazione aggiunge che il progetto si concentrerà anche sulla creazione di armi nucleari strategiche, mentre ArianeGroup, una joint venture di Airbus e Safran, ne curerà lo sviluppo. La base della nuova arma sarà il missile da crociera supersonico aria-aria ASN4G. Il primo volo di prova del V-Max dovrebbe aver luogo alla fine del 2021.

Tuttavia, il National Interest rileva che, nonostante il fatto che la Francia abbia sviluppi tecnologici importanti e abbia un'industria aerospaziale sviluppata, cinque anni sono insufficienti per creare un missile del genere.

La pubblicazione sottolinea anche che la nuova arma consentirà alla Francia di entrare a far parte del cosiddetto "club ipersonico". Lo sviluppo di tali armi è già in atto in numerosi paesi del mondo, tra cui Russia, Stati Uniti e Cina.

Alla fine di dicembre, su ordine del presidente russo Vladimir Putin, il ministero della difesa ha condotto un test del missile ipersonico Avangard. Già quest'anno il nuovo missile dovrebbe essere messo a disposizione dell'esercito.

La velocità di volo dell'Avangard negli strati densi dell'atmosfera può superare i 20 Mach.    

Correlati:

Esperto americano commenta i test del complesso Avangard
Pubblicato nuovo video del test del sistema missilistico russo Avangard
Esperto tedesco dichiara che l’Occidente non è in grado di intercettare missili Avangard
Tags:
missile ipersonico, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik