19:34 21 Febbraio 2019
Papa Francesco e lo sceicco Ahmed el-Tayeb

Papa mette in guardia da una guerra tra cristiani e musulmani

© AP Photo/ AP Photo/Andrew Medichini
Mondo
URL abbreviato
638

Papa Francesco ha messo in guardia dall'odio e la guerra tra cristiani e musulmani, segnalano i media italiani, i cui inviati hanno accompagnato il Pontefice nel viaggio apostolico negli Emirati Arabi.

Riassumendo la sua visita di tre giorni ad Abu Dhabi durante la tradizionale conversazione con i giornalisti a bordo dell'aereo diretto a Roma, Papa Francesco ha elogiato gli Emirati Arabi, anche in termini religiosi.

"Ho visto un Paese moderno ed ospitale, un Paese che guarda al futuro", il quotidiano cattolico italiano Avvenire riporta le parole del Santo Padre; "questo Paese mi è sembrato aperto, non chiuso, in termini religiosi. E' un islamismo aperto al dialogo, un fraterno islamismo di pace".

Papa Francesco ha parlato con soddisfazione al documento congiunto firmato ad Abu Dhabi con l'imam di Al-Azhar, una delle più antiche e autorevoli università spirituali musulmane del mondo, lo sceicco Ahmed el-Tayeb.

"Abbiamo pregato molto per essere in grado di preparare questo documento, perché per me al momento c'è solo un grande pericolo: la distruzione, la guerra e l'odio tra di noi. E se noi, credenti, non siamo in grado di darci una mano, abbracciarsi e professare insieme la fede, sarà una sconfitta Questo documento è nato dalla fede in Dio, che è il padre di tutti e il padre del mondo, condanna ogni distruzione, ogni terrorismo", ha sottolineato il Pontefice.

Correlati:

Per la prima volta nella storia il Papa in visita nella penisola arabica (VIDEO)
Maduro chiede a Papa Francesco di agevolare il dialogo in Venezuela
Tags:
Pace, Dialogo, Islam, Società, Religione, Cristianesimo, Papa Francesco, Emirati Arabi Uniti
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik