Widgets Magazine
20:36 20 Settembre 2019
Il ministro degli Esteri polacco Jacek Czaputowicz

La Polonia rifiuta di dispiegare missili nucleari USA sul suo territorio

© AP Photo / Vadim Ghirda
Mondo
URL abbreviato
8272
Seguici su

Il ministero degli esteri polacco smentisce l’intenzione di voler dispiegare i missili nucleari statunitensi sul proprio territorio, come in precedenza affermato dalla rivista tedesca Der Spiegel.

Lo Spiegel ha pubblicato un articolo titolato: "Il ministro degli esteri polacco chiede il dispiegamento dei missili nucleari americani in Europa".

"Il ministero degli esteri smentisce con decisione il fatto che in un'intervista allo Spiegel il ministro Jacek Czaputowicz ha chiesto il piegamento di missili nucleari americani in Europa", si legge nella nota del ministero polacco.

La nota afferma che, il ministero degli esteri ha spiegato che, riferendosi a un'intervista sul trattato INF, Czaputowicz ha affermato che "l'Europa ora si basa sulla deterrenza nucleare garantita dall'Alleanza del Nord Atlantico". Ma alla domanda sulla possibilità di schierare armi nucleari sul territorio polacco, il ministro ha risposto che "non lo vogliamo assolutamente".

Il ministro, spiega la nota, non ha escluso che in futuro le armi nucleari possano garantire la pace in Europa, e ha aggiunto che il dispiegamento di queste armi è "competenza esclusiva della NATO".    

Correlati:

Dalla Polonia a Stoccolma circa 100 kg di manzo di bassa qualità
Generale americano definisce la Polonia la "chiave" per contenere la Russia
Repubblica Ceca, Polonia e Ungheria festeggeranno a Praga l’ingresso nella NATO
Tags:
Smentita, Missili, Polonia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik