09:18 21 Maggio 2019
Freddo

MSNBC: la Russia può spegnere il riscaldamento negli Stati Uniti con questo freddo?

Photo : EPA
Mondo
URL abbreviato
537

La principale conduttrice del canale televisivo americano MSNBC Rachel Maddow ha proposto al pubblico di immaginare cosa potrebbe accadere, se Mosca decidesse di organizzare negli USA il collasso energetico con questo freddo. Un tweet con un frammento di trasmissione l'ha pubblicato il portale WikiLeaks.

Il tema è il freddo anomalo che c'è in gran parte degli Stati Uniti. Parlando degli indicatori della temperatura, Maddow ha suggerito che "per colpa della Russia" nel paese potrebbe smettere di funzionare il riscaldamento.

"Cosa faresti senza riscaldamento a causa di un intervento straniero, quando la temperatura in cortile è diventata come quella nell'Artico?" ha chiesto al pubblico giornalista.

Non ha spiegato perché ha fatto simili riflessioni e perché, secondo lei, le condizioni meteorologiche negli Stati Uniti sono in qualche modo collegate con le azioni di Mosca. WikiLeaks ha sottolineato che la conduttrice tv "ha il più vasto pubblico negli Stati Uniti".

Anche gli utenti di Twitter hanno detto che le domande di Maddow sembravano strane e inappropriate.

"Si potrebbe definirla pazza se non fosse per il surrealismo che è la ragione e lo scopo dei programmi televisivi", ha scritto João Miguel Aliano.

"Vivo in un paese molto strano", ha risposto il presentatore televisivo Samir Khan. "Chi guadagna milioni di dollari, ha sorprendentemente scarsa salute mentale" ritiene BennoWitter. "Recentemente, l'America è diventata il paese dei matti", ha detto Kuldeep adhikari in un commento.

"Ho mangiato il formaggio pochi minuti fa. Volevo un po ' di sale e l'ho condito. Quando l'ho mangiato, ho notato che era in realtà zucchero. Sono sicuro che i russi abbiano scambiato il mio sale con lo zucchero. Maledetti Russi. Sono ovunque", ha scherzato Ozgur Zeren.

Rachel Maddow è conosciuta per la sua posizione anti-russa. Così, nel 2016, ha dichiarato che dietro gli "hacker", che attaccano gli Stati Uniti, c'è personalmente il presidente russo.

I media americani hanno ripetutamente pubblicato dichiarazioni ambigue che demonizzano l'immagine della Russia. Così, nell'autunno del 2018 la CNN ha accusato Mosca di ingerenza negli affari di Washington con il gioco Pokemon Go e video di YouTube. Secondo i giornalisti della CNN, la parte russa ha utilizzato risorse Internet per coprire numerosi casi di violenza della polizia contro gli afro-americani negli Stati Uniti. Secondo il portavoce ufficiale del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, i media americani stanno cercando di spostare la responsabilità per il verificarsi di problemi razziali nel paese e danno la colpa a Mosca.

Alla fine di gennaio, il portale Intercept ha compilato una lista dei più "imbarazzanti" falsi dei media americani "sull'intervento della Russia" nelle elezioni degli Stati Uniti. Secondo l'autore dell'articolo, tali pubblicazioni americane testimoniano la "negligenza dei giornalisti" e spesso vengono rimossi dopo essere stati dichiarati inattendibili.

Correlati:

Maltempo, Coldiretti: con gelo sos verdure in giorni della merla
Paolo Venturini racconta come correre nel gelo siberiano a 50° sottozero
In Russia spiegano a Di Caprio cos'è il vero gelo (VIDEO)
Tags:
freddo, Media, guerra fredda, media, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik