Widgets Magazine
03:50 20 Settembre 2019
Giuseppe Conte e Jair Bolsonaro a Davos

Conte e Bolsonaro a Davos: le fregate Fremm e l'accordo Ue-Mercosur

© Foto: Twitter/GiuseppeConte
Mondo
URL abbreviato
337
Seguici su

"Noi in Brasile siamo interessati ad acquistare le vostre navi militari, ma voi dovete darci una mano in Europa per aprire il mercato ai nostri prodotti", ha detto Bolsonaro.

"Dovete scongelare l'accordo commerciale Ue-Mercosur, bloccato dai francesi", ha detto Bolsonaro a Giuseppe Conte che lo ha ascoltato con attenzione. Pedro Paulo Rezende, esperto in materia di difesa e di relazioni internazionali, ritiene che l'acquisto brasiliano della nave classe Fremm non valga il loro costo elevato.

"Dubito molto riguardo l'opportunità di acquisto di questa nave ora, perché sono stati chiesti 750 milioni di dollari per ogni nave", ha detto l'esperto.

E anche se Brasilia, secondo l'esperto, ha molto bisogno di questo acquisto ora, c'è necessità di altro: "Ora abbiamo 6 fregate, questo non è assolutamente sufficiente per la sicurezza di oggi, nel presente" ha detto.

A suo parere, la MMS Brasilia ora ha bisogno di almeno sei dei mezzi richiesti. Due possono essere acquistati, ma l'ideale sarebbe certamente iniziare a costruirne alcuni a Brasilia stessa, ha detto l'esperto.

Tuttavia, l'offerta italiana, senza dubbio, è utile nel contesto, nel senso che il primo ministro italiano contratterebbe sull'UE-Marcos e il mercato europeo sarebbe libero per il Brasile.

Correlati:

La Cina a Davos alza la voce: "Il nostro sviluppo non è finito"
Conte a Davos: italiani pazienti con Ue ma ora serve nuova prospettiva
Forum di Davos: l'Occidente si lascia sfuggire l'occasione
Tags:
commercio, Incontro, commercio, Jair Bolsonaro, Giuseppe Conte, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik