17:51 05 Dicembre 2019
Bambini

Il padre di internet parla del principale pericolo della rete

CC0
Mondo
URL abbreviato
204
Seguici su

Le conseguenze dell'arresto anomalo dei dispositivi internet possono rivelarsi imprevedibili.

In un'intervista a Business Insider lo ha detto lo scienziato americano che ha fatto parte degli sviluppatori dei protocolli TCP / IP, che è spesso chiamato come il "padre di Internet" Vinton Cerf. Secondo lui, i dispositivi non sono abbastanza sicuri, hanno una varietà di vulnerabilità, che li rendono facili da hackerare. Questo per quanto riguarda molte cose: dal tostapane alle telecamere a circuito chiuso ai droni. Questi ultimi, a causa di un errore nel programma o di un attacco hacker, ad esempio, potrebbero perdere il controllo e causare un incidente.

Tuttavia, il numero di simili dispositivi continua a crescere. Secondo le previsioni, in un paio di anni saranno collegati alla rete 25 miliardi di dispositivi.

Il problema è che, in primo luogo, Internet non è progettato per collegare miliardi di dispositivi, in secondo luogo non ha protocolli di sicurezza integrati. I dispositivi molto piccoli possono diventare una sfida molto grande per internet, ha sottolineato Surf.

Correlati:

Russia, compare su internet la prima foto del drone militare pesante Okhotnik
Stimato il costo della creazione di un’internet autonoma russa
Bielorussia, varata legge per limitare la libertà su Internet
Tags:
Internet, Intervista, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik