01:03 09 Dicembre 2019
Lancio del Trident II

BI: gli Stati Uniti hanno iniziato la produzione di nuove testate nucleari

© AP Photo / Phil Sandlin
Mondo
URL abbreviato
3113
Seguici su

Nello Stato americano del Texas hanno iniziato la produzione della testata nucleare a bassa potenza W76-2, scrive Business Insider citando l'amministrazione nazionale per la sicurezza nucleare degli Stati Uniti.

Si osserva che la testata W76-2 è stata progettata sulla base del W76-1, creato per equipaggiare i missili balistici dei sottomarini Trident. Secondo il giornale, le nuove testate saranno in servizio delle forze navali degli Stati Uniti alla fine dell'anno fiscale 2019.

I sostenitori della non proliferazione delle armi nucleari e alcuni Democratici al Congresso si oppongono alla produzione dei W76-2.

L'anno scorso, gli Stati Uniti hanno annunciato l'inizio degli sviluppi delle armi nucleari a bassa potenza. Il Pentagono ha sottolineato che la creazione delle testate sulla base del progetto W76-1 non porterà ad un aumento delle riserve nucleari, quindi, ciò è coerente con gli impegni USA di non proliferazione delle armi di distruzione di massa.

Correlati:

L’Italia potrebbe schierare nuovamente missili nucleari americani?
Telegraph: più probabile che Corea del Nord usi armi biologiche che nucleari
Progettista missili nucleari: "efficacia difesa antimissile USA è estremamente bassa"
Tags:
Missioni nucleari, Armi nucleari, produzione, accordo nucleare, Esercito, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik