19:30 21 Febbraio 2019
Benjamin Netanyahu

Netanyahu non ha rinnovato il mandato della presenza internazionale temporanea a Hebron

© AP Photo/ DEBBIE HILL
Mondo
URL abbreviato
7016

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha rifiutato di rinnovare il mandato degli osservatori internazionali temporanei (TIPH) nella città di Hebron, sulla riva occidentale del fiume Giordano.

"Netanyahu ha deciso di non rinnovare il mandato degli osservatori TIPH", si legge in un comunicato diffuso dall'Ufficio del Primo Ministro.

Gli osservatori internazionali a Hebron a metà degli anni ‘90 hanno realizzato un monitoraggio della situazione nella città palestinese, che in parte controllano gli israeliani.

"Noi non permettiamo ulteriormente la presenza delle forze internazionali che operano contro di noi" ha detto Netanyahu.

Correlati:

Netanyahu: Israele ricorda il ruolo dell'Armata Rossa nella sconfitta del nazismo
Netanyahu: priorità di Israele è contrastare l’Iran in Siria
Turchia, Cavusoglu accusa Netanyahu di voler smembrare la Siria
Tags:
Presenza militare, osservatori, Dichiarazioni del premier di Israele, Benjamin Netanyahu, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik