Widgets Magazine
10:01 14 Ottobre 2019
Florence Parly

Anche la Francia lavora per creare armi ipersoniche

© REUTERS / Charles Platiau
Mondo
URL abbreviato
708
Seguici su

La ministra della Difesa Florence Parly ha dichiarato che il test del primo missile ipersonico francese "è previsto entro la fine del 2021."

La Francia ha deciso di avviare il programma per la creazione di armi ipersoniche. Con queste parole si è espressa la ministra della Difesa francese Florence Parly, ha riportato oggi France Presse.

Secondo l'agenzia, la dichiarazione è stata fatta all'inizio della settimana. Il posto in cui è intervenuta la ministra non è stato specificato.

"Molti Paesi sono attualmente dotati di tali armi e la Francia non può permettersi di aspettare", ha affermato la Parly. Come ricordato da France Presse, attualmente tre dei cinque paesi membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite stanno già attuando i propri programmi per la creazione di armi ipersoniche: Stati Uniti, Russia e Cina.

Il progetto francese è stato chiamato V-MaX (Vhicule Manoeuvrant eXprimental, tradotto in italiano "Veicolo di manovra sperimentale").

Correlati:

Testate granate ipersoniche da forze navali USA
NI: dopo la Russia, anche Iran e Corea del Nord potrebbero dotarsi di armi ipersoniche
Gli Stati Uniti ammettono impotenza di fronte alle armi ipersoniche russe
Putin: la Russia ha superato i concorrenti nella creazione di armi ipersoniche
Tags:
Tecnologia, Scienza e Tecnica, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, missili ipersonici, Florence Parly, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik