03:28 22 Febbraio 2019
Benjamin Netanyahu

Netanyahu: Israele ricorda il ruolo dell'Armata Rossa nella sconfitta del nazismo

© AP Photo/ DEBBIE HILL
Mondo
URL abbreviato
21155

Israele ricorda il ruolo dell'Armata Rossa nella sconfitta dei nazisti ed è orgoglioso delle imprese di centinaia di migliaia di soldati ebrei che combatterono nelle sua fila, ha detto il capo del governo israeliano Benjamin Netanyahu.

Ha registrato un videomessaggio in occasione della Giornata Internazionale della memoria delle vittime dell'Olocausto, celebrata il 27 gennaio, in occasione dell'anniversario della liberazione dalle truppe sovietiche del campo di concentramento di Auschwitz.

"Oggi è la Giornata internazionale della memoria delle vittime dell'Olocausto. L'Olocausto è una tragedia senza precedenti nella storia dell'umanità, ricorda che se non si ferma l'odio verso gli ebrei, il fanatismo si diffonderà, distruggendo altri popoli. Un terzo del nostro popolo è stato distrutto con una terribile crudeltà, decine di milioni di altri sono stati uccisi in diversi paesi del mondo", ha detto Netanyahu.

"Oggi ricordiamo i caduti, ma anche gli eroi. Eroi che hanno combattuto e sacrificato la vita per fermare un mostro nazista. Non dimentichiamo mai il ruolo dell'Armata Rossa, non dimentichiamo le gesta degli eroi ebrei che combattono nelle sua fila, non dimentichiamo i veterani", ha detto.

Il primo ministro ha detto con quale "grande stupore", quando il 9 maggio dello scorso anno ha partecipato alla parata della Vittoria a Mosca, si porgevano corone al sacrario al muro del Cremlino.

Le immagini più belle della parata militare del 9 maggio sulla Piazza Rossa.
© Sputnik . Grigoriy Sisoev

"Ero sulla Piazza Rossa, siamo andati dal monumento al sacrario per le Battaglie per Kursk, per Stalingrado, Leningrado. Battaglia dopo battaglia, nelle sanguinose battaglie. In queste battaglie, nei ranghi dell'Armata Rossa hanno combattuto spalla a spalla con gli altri 400 mila soldati ebrei. Tale onorificenza, tale sacrificio, tale eroismo", ha detto Netanyahu. "Ero in piedi e fremevo, poiché sapevo che la vittoria sui nazisti ha garantito il futuro del nostro popolo. Tutti coloro che hanno partecipato, meritano infinita gratitudine", ha concluso.

Correlati:

Netanyahu: Israele conduce raid in qualsiasi paese che rappresenti una minaccia
Netanyahu parla del raid aereo contro l’aeroporto di Damasco
Stretta di mano tra Salvini e Netanyahu a Gerusalemme
Tags:
Anniversario, Anniversario, blocco di Leningrado, Benjamin Netanyahu, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik