Widgets Magazine
02:55 26 Agosto 2019
Jean-Yves Le Drian

Ministro degli Esteri francese: Parigi è pronta ad applicare le sanzioni contro l'Iran

© REUTERS / Delmi Alvarez
Mondo
URL abbreviato
5014

Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha detto che Parigi è pronta ad introdurre sanzioni contro l'Iran in assenza di progressi nei negoziati con l'Iran, riferisce l'agenzia Reuters.

"Abbiamo iniziato un dialogo molto difficile, siamo pronti, se questo non porta a un risultato positivo, ci sarà una solida applicazione delle sanzioni, e lo sanno", ha affermato.

In precedenza, il Ministero degli Esteri francese ha condannato il lancio iraniano del ripetitore satelliatare, sottolineando che tali azioni non corrispondono alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Inoltre, Parigi ha chiesto "all'Iran di non effettuare nuovi lanci di missili balistici in grado di trasportare armi nucleari, ripetitori compresi" e "rispettare gli obblighi di tutte le pertinenti risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'ONU".

La scorsa settimana il ministro dell'informazione e della comunicazione e tecnologie iraniano Javad Azari Zharkomi ha riferito che l'Iran ha tenuto uno dei due annunciati avviamenti di lancio con satellite di produzione nazionale. Tuttavia, secondo lui, il ripetitore non ha raggiunto sufficiente velocità, e il satellite "Pajam", "Messaggio", non è riuscito ad andare in orbita.

Correlati:

Ministro degli Esteri francese ammette partecipazione di Assad alle elezioni siriane
Caso Lafarge: Ministro Esteri francese nega che la compagnia finanziasse Daesh
Lavrov ha discusso con il ministro degli Esteri francese la situazione in Siria
Tags:
lancio, Missili, Lancio, Accordo con Iran, Jean-Yves Le Drian, Iran, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik