Widgets Magazine
07:28 15 Settembre 2019
Juan Guaidó, presidente de la Asamblea Nacional de Venezuela

Ministero degli Esteri russo: la Russia non ha intenzione di contattare Guaidò

© REUTERS / Manaure Quintero
Mondo
URL abbreviato
4101
Seguici su

La Russia non ha contattato e non ha intenzione di mettersi in contatto con il presidente del Parlamento venezuelano Juan Guaido, che alcuni Paesi hanno riconosciuto come capo dello Stato venezuelano.

Lo ha detto in un'intervista a Sputnik il Direttore del Dipartimento Latinoamericano del Ministero degli Esteri della Federazione russa Alexander Shatinin.

"No, non è nei nostri programmi", ha detto il diplomatico russo, rispondendo alla domanda riguardo i contatti di Mosca con Guaido.

Il presidente d'opposizione del Parlamento Venezuelano mercoledì si è dichiarato capo provvisorio dello stato. Gli Stati Uniti hanno dichiarato il riconoscimento di Guaidò. L'attuale capo di Stato Nicolas Maduro si è definito presidente costituzionale e ha definito il capo dell'opposizione del Parlamento "un fantoccio degli Stati Uniti". Guaido come capo provvisorio è stato riconosciuto da Canada, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Honduras, Panama, Paraguay, Perù, Georgia. La Russia ha sostenuto Maduro come legittimo presidente del Venezuela.

Correlati:

Venezuela, "Senza Putin già ci sarebbe stato un intervento armato USA" - Di Battista
USA pronti a inviare più di 20 milioni di dollari di aiuti al Venezuela
Venezuela, Pompeo chiede vertice dei ministri degli Esteri della regione
Tags:
colpo di stato, Protesta, Colpo di stato, Juan Guaidó, Nicolas Maduro, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik