01:07 27 Maggio 2019
In attesa di aerei nazisti. Leningrado

Ministero della Difesa russo desecreta documenti dell’assedio di Leningrado

© Sputnik . Grigorij Chertov
Mondo
URL abbreviato
4372

Il ministero dela Difesa russo ha desecretato e pubblicato sul proprio sito archivi unici in occasione del 75° anniversario della rottura dell’assedio di Leningrado.

La maggior parte del materiale è dedicata alla "Strada della vita", l'unica arteria di rifornimento che correva sulla superficie del lago di Ladoga ghiacciato che collegava la città con le retrovie.

I documenti pubblicati includono un ordine per la costruzione di una strada invernale attraverso il lago Ladoga e un ordina per la realizzazione di un oleodotto sottomarino per il trasporto di carburante verso la città assediata.

I materiali declassificati rivelano anche fatti precedentemente sconosciuti, in particolare sulla partecipazione di sottomarini alle operazioni di combattimento sul lago Ladoga.

"Nel 1942, i piccoli sottomarini sovietici M-77 e M-79 furono trasferiti nelle acque del Lago Ladoga utilizzando misure di mimetizzazione senza precedenti", riporta il ministero della Difesa.

I sottomarini condussero ricognizioni, monitoravano gli attacchi alle basi, monitoravano le comunicazioni, le coste e le isole nemiche, e condussero varie operazioni di combattimento.

I documenti contengono relazioni sulle attività di combattimento degli equipaggi sottomarini, il numero di emersioni, i compiti svolti con la descrizione degli eventi e gli schemi di movimento dei sottomarini.

"Questo ordine manoscritto mostrato per la prima volta è uno dei documenti più interessanti presentati in uno speciale rapporto del ministero della Difesa russo, pertanto, è proprio questo a completare la raccolta", afferma il rapporto.

Correlati:

Le prove della parata per i 75 anni dalla liberazione di Leningrado
77 anni fa: l'inizio dell'assedio di Leningrado
Come si viveva a Leningrado nei tempi dell'assedio nazista
75 anni fa la rottura dell'assedio di Leningrado
Tags:
Seconda Guerra Mondiale, Guerra, assedio, Il Ministero della Difesa, Russia, San Pietroburgo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik