Widgets Magazine
08:18 15 Settembre 2019
Il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo

Venezuela, Pompeo chiede vertice dei ministri degli Esteri della regione

© AP Photo / J. Scott Applewhite
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (428)
8016
Seguici su

Pompeo: obiettivo da raggiungere è “una transizione pacifica e democratica del paese.

Gli Stati Uniti chiedono una riunione dei ministri degli Esteri regionali per affrontare la crisi in Venezuela. Lo ha chiesto il Segretario di Stato americano Mike Pompeo durante le osservazioni all'Organizzazione degli Stati Americani a Washington.

"Chiedo ai miei colleghi di riconvocare una riunione dei ministri degli Esteri per continuare il dialogo sulla transizione pacifica e democratica per il Venezuela", ha detto Pompeo.

Mercoledì il presidente Donald Trump insieme a diversi alleati statunitensi hanno riconosciuto il leader dell'opposizione Juan Guaido come presidente ad interim del Venezuela. Almeno 16 persone sono state uccise e più di 200 sono state arrestate questa settimana durante i disordini scatenati da proteste antigovernative. Pompeo ha detto nel suo discorso che gli Stati Uniti sono pronti a sostenere gli sforzi di Guaido e dell'Assemblea Nazionale del Venezuela per ripristinare la democrazia nel paese. Ha anche annunciato che gli Stati Uniti sono pronti a fornire più di 20 milioni di dollari in assistenza umanitaria per far fronte alla carenza di cibo e medicine del Venezuela.

Ieri in Venezuela si sono svolte manifestazioni antigovernative contrapposte a manifestazioni dei sostenitori del presidente venezuelano Nicolas Maduro. Lo stesso giorno Guaido si è dichiarato presidente ad interim del paese. Gli Stati Uniti hanno esortato Maduro a dimettersi e lasciare che Guaido assuma la presidenza, ma Maduro ha detto che Washington ha tentato di organizzare un colpo di stato in Venezuela e ha annunciato la sua decisione di interrompere le relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti. Finora, Stati Uniti, Canada, Albania, Albania, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Georgia, Guatemala, Honduras, Panama, Paraguay e Perù hanno riconosciuto Guaido come presidente ad interim del Venezuela.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (428)

Correlati:

Russia riconosce come presidente del Venezuela Maduro, non cambierà nulla
Mike Pompeo esorta Nicolas Maduro a cedere il potere a Juan Guaidò
Maduro: Bolsonaro è l'Hitler del nostro tempo
Tags:
Proteste, Mike Pompeo, Nicolas Maduro, Venezuela, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik