03:03 22 Febbraio 2019
La bandiera della Cina

Cina, modella spot Dolce & Gabbana: chiedo scusa ai miei connazionali

© Sputnik . Eugeniya Novozhenina
Mondo
URL abbreviato
335

La modella cinese Zuo Ye, protagonista del tanto criticato spot di Dolce & Gabbana, dopo due mesi ha chiesto scusa ai propri connazionali, promettendo che in futuro mostrerà il suo paese in una luce migliore.

"Personalmente non mostrerei mai mancanza di rispetto per la mia patria. Sono orgogliosa del mio paese e orgogliosa di rappresentare la Cina in passerella. Ho imparato una lezione da questo episodio e cercherò di mostrare la Cina in una luce migliore. Chiedo di nuovo scusa ai miei connazionali", ha scritto la modella su Weibo, il Twitter cinese.

Zuo Ye ha spiegato il suo silenzio di due mesi dicendo di non non voleva sfruttare questa opportunità per diventare famosa. Inoltre ha rivelato di essere convinta che si trattasse di un "video sociale" sulla cucina italiana e di aver ricevuto poche istruzioni e pochissimi dettagli sul contenuto del video.

Un recente spot di Dolce & Gabbana, pubblicato alla fine di novembre dello scorso anno, ha fatto infuriare i cinesi. Il video mostra una ragazza — la modella cinese Zuo Ye — che cerca di mangiare una pizza, un piatto di spaghetti e un cannolo siciliano con le bacchette. In Cina lo hanno definito razzista e sessista. Sui social network hanno perfino accusato la modella di "fare soldi insultando la propria cultura".  

Correlati:

Cina, confermata la nascita dei primi bambini geneticamente modificati
USA, Trump: la guerra commerciale ha fermato la crescita del PIL della Cina
Times: in nuova corsa agli armamenti gli USA devono raggiungere la Cina e la Russia
Tags:
modella, pubblicità, spot, Scandalo, scuse, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik