03:08 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
380
Seguici su

La Russia costruirà una navicella Soyuz per i voli sulla Luna a proprie spese. Lo ha dichiarato a Sputnik una fonte nel settore spaziale.

La fonte ha commentato la dichiarazione del direttore di Roscosmos, Dmitry Rogozin, secondo cui la NASA avrebbe chiesto ai colleghi russi di creare una propria navetta per raggiungere la Luna, per utilizzarla come opzione di riserva.

Tutto il lavoro di progettazione e costruzione, ha sottolineato la fonte, sarà finanziato dal bilancio statale russo, la NASA non finanzierà questo progetto. 

Né Roscosmos, né la NASA hanno commentato queste informazioni.

Il progetto del programma federale per la creazione di un razzo super pesante e di una navicella senza equipaggio per raggiungere la Luna costerà diversi miliardi di rubli. Il sistema di trasporto chiamato "Yenisei" per i voli sulla Luna e su Marte sarà capace di portare in orbita fino a 100 tonnellate di carico. Il primo lancio dello Yenisei è previsto per il 2028.    

Correlati:

La prima pianta germogliata sulla Luna è morta
In Russia sarà visibile la Luna “gigante” e “insanguinata”
Biologa russa rivela le difficoltà nella coltivazione di piante sulla Luna
Tags:
Soyuz, Luna, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook