Widgets Magazine
22:00 25 Agosto 2019
A Su-34 multifunctional strike bomber of the Russian Aerospace Force takes off from the Hemeimeem Air Base in the Syrian province of Latakia.

Trovato il secondo pilota disperso del Su-34 precipitato nell’Estremo Oriente russo

© Sputnik . Dmitry Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
1230

I soccorritori hanno scoperto il secondo pilota del Su-34 precipitato in Estremo Oriente, ha riferito il ministero della Difesa.

"Immediatamente, l'equipaggio dell'elicottero ha raggiunto il plotone di ricerca e il pilota è stato issato a bordo del velivolo", ha detto il dipartimento.

Le sue condizioni, come quella dei primi militari salvati, sono buone.

L'operazione di salvataggio si svolge in condizioni meteorologiche difficili con forti venti e tempeste. Sei navi della flotta del Pacifico e due navi civili hanno salpato verso il luogo dell'incidente.

Due Su-34 si sono scontrati oggi in Estremo Oriente. Volavano senza munizioni, l'equipaggio è riuscito a espellersi. Gli aerei sono precipitati nello stretto di Tatar, tra il territorio di Khabarovsk e Sakhalin.

Il Su-34 è un cacciabombardiere multifunzionale in grado di attaccare bersagli aerei, terrestri, marini e di superficie.

Correlati:

Scontro tra due Su-34 in Estremo Oriente, equipaggi si sono catapultati
Pubblicato video atterraggio del Su-34 a bassa visibilità con strumentazione
Russia, ministero della difesa equipaggerà gli Su-34 con sistema di ricognizione aerea
Tags:
Incidente, Incidente, Su-34, Incidente, Flotta del Pacifico, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik