17:06 20 Febbraio 2019
Lancio dei missili Kalibr

Esperto russo: il sistema perimetr è inefficiente contro gli USA

© Sputnik . Vadim Savitsky
Mondo
URL abbreviato
0 161

Il sistema di lancio sincronizzato russo Perimetr (noto in occidente come Dead Hand, mano morta) non rappresenta un pericolo per le posizioni americane. Lo afferma l’esperto militare russo Konstantin Sivkov in un articolo per il Voenno-promyshlenny kurier di oggi.

L'esperto osserva che il sistema Perimeter funziona con i complessi terrestri e gli aerei, non con i sottomarini che, essendo sott'acqua, non potranno ricevere il comando per lanciare i loro missili. Inoltre, scrive Sivkov, i missili Perimeter si trovano, probabilmente, in lanciatori sotterranei a silo, e quindi potrebbero essere un facile bersaglio per il nemico.

"Questo sistema non garantisce del tutto un'efficace attacco di risposta, o anche di rappresaglia. Vi è quindi la necessità di modernizzare il sistema di controllo per aumentare la stabilità militare delle forze nucleari strategiche", ritiene l'esperto.

Egli propone una serie di misure che potrebbero garantire alla Russia la deterrenza nucleare degli Stati Uniti. Tra questi c'è la creazione di un sistema Perimeter semovente, così da essere difficilmente tracciabile dal nemico.    

Correlati:

Esperto americano commenta i test del complesso Avangard
Esperto tedesco dichiara che l’Occidente non è in grado di intercettare missili Avangard
Tags:
Difesa, sistema missilistico, esperto, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik