08:55 26 Maggio 2019
Kaliningradskaya Kosa (also known as the Vistula Spit)

La Polonia ingrandisce il suo territorio

CC BY 3.0 / Fastboy / View to the Vistula Lagoon and Spit from Baltiysk.
Mondo
URL abbreviato
6516

Una nuova isola polacca potrebbe apparire tra due anni. L'amministrazione marittima di Gdynia ha annunciato una gara d’appalto per lavori di costruzione l’argine del canale nel cordone litorale della Vistola. La gara d’appalto termina a marzo 2019.

Si tratta di un'isola artificiale nelle acque della baia di Kaliningrad (Zalew Wiślany) a sud-est del canale, la cui costruzione è prevista attraverso il cordone litorale della Vistola.

Non c'è ancora un canale e il progetto della sua costruzione è nato con l'obiettivo di creare un accesso aperto della Polonia al mare. Attualmente, l'unica rotta di trasporto tra i porti polacchi e il Mar Baltico si trova nelle acque territoriali della Russia nella regione di Kaliningrad. Secondo le decisioni preliminari, la lunghezza del canale attraverso il cordone litorale del Baltico sarà di 1,3 km per una profondità di 5 metri, che consentirà alle navi marittime di piccole dimensioni di entrare nel porto di Elblag.

Non è ancora noto come sarà chiamata la nuova isola polacca. Nelle mappe del progetto, viene definita "isola artificiale". Sarà costruita da limo e sabbia estratti scavando un canale. La lunghezza dell'isola artificiale sarà di quasi 2 km, per una larghezza  di 1,2 km. La superficie totale è di 181 ettari. L'altezza sul livello del mare sarà di circa 2-3 metri. Il costo totale del progetto è di 880 milioni di zloty (circa 234 milioni di dollari). Tuttavia, gli esperti sono scettici e considerano questo costo irrealmente basso. Altri dettagli del progetto non sono stati riportati. È noto solo che l'isola sarà chiusa ai visitatori e non diventerà un'attrazione turistica. E questo crea i prerequisiti per creare teorie e varie versioni di cospirazioni sul vero scopo dell'isola.

La costruzione del canale e la costruzione dell'isola causano polemiche tra gli ambientalisti che temono gli effetti devastanti della combinazione delle acque dei singoli corpi idrici e l'impatto negativo sulla flora e la fauna locali.

A proposito, la nuova isola non sarà la prima isola artificiale in Polonia. Nella baia di Danzica c'è l'isola di Formosa realizzata dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale finalizzata alla costruzione e a i test dei siluri. È considerata un'isola artificiale. A proposito, nelle acque russe della baia di Kaliningrad c'è l'isola Nasypnaya, costruita negli anni '30 del secolo scorso, anche dai tedeschi. La nuova isola polacca, tuttavia, sarà più di cento volte la dimensione di Nasypnaya.

Come ha detto a Sputnik il rappresentante ufficiale del governo della regione di Kaliningrad, Dmitrij Lyskov, le intenzioni della Polonia sono più simili a quelle di un PR. A suo parere, quindi, le autorità polacche prevedono di smaltire i rifiuti di produzione durante la costruzione del canale per non portare il terreno in discarica. Questo è un modo per risparmiare. Allo stesso tempo, ha richiamato l'attenzione sul fatto che la costruzione del canale non è stata ancora concordata dalla Commissione europea.

A sua volta, il professore associato presso l'MGIMO e analista politico Nikolai Topornin, in un'intervista con SPUTNIK, ha osservato che l'isola potrebbe essere utilizzata come argomento nell'arena politica.

"Le informazioni sulla costruzione dell'isola possono essere considerate un modo per conoscere la reazione del pubblico. La questione delle isole artificiali non è ancora risolta dal diritto internazionale, la sua decisione potrebbe essere connessa con un cambiamento dei confini territoriali ed economici. E ciò richiede un accordo tra i paesi vicini, in questo caso con la Russia", ha affermato l'esperto.

 Tuttavia, una tale versione non può essere esclusa: l'isola e il canale attraverso il cordone litorale della Vistola possono diventare parte dell'infrastruttura militare della NATO. Il quartier generale della divisione Northeast Alliance si trova nella città di Elblogеg, così come il quartier generale di una delle quattro divisioni polacche delle forze di terra. Varsavia dice che costruendo un canale, vuole facilitare l'accesso delle navi a Elblong. Ma in termini di consegna di beni reali, questo è più vantaggioso per lo sviluppo di infrastrutture militari. Pertanto, questo progetto può essere creato come un modo alternativo di rifornire una base americana e non per risolvere problemi economici.

Tags:
isola, isola, Canale di navigazione, Mar Baltico, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik