12:38 26 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
308
Seguici su

Secondo il tabloid, il sospettato aveva accesso ai dati segreti sull'operazione militare in Afghanistan.

Le polizia ha arrestato oggi un cittadino 50enne tedesco di origine afghana che lavorava nelle strutture della Bundeswehr: potrebbe essere stato reclutato dai servizi segreti iraniani. Lo si legge in una notizia sul sito web di Spiegel.

Secondo il giornale, il sospettato Abdul Hamid S. aveva accesso ad informazioni classificate riguardanti la partecipazione della Germania alle operazioni militari in Afghanistan.

L'uomo offriva servizi di intermediazione linguistica per la Bundeswehr e forniva informazioni su usi e costumi afghani. Quanto tempo abbia lavorato per Teheran non è stato specificato. Altri dettagli non vengono forniti.

Non è stato segnalato se il presunto agente dei servizi segreti iraniani sia stato incriminato.

Tags:
Difesa, Sicurezza, Spionaggio, Der Spiegel, Bundeswehr, Afghanistan, Iran, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook