01:54 27 Maggio 2019
Un orso (foto d'archivio)

Russia, fermato cinese alla dogana con artigli di orso nascosti in pacchetto di sigarette

© Sputnik . Vitaly Ankov
Mondo
URL abbreviato
0 20

Un cittadino cinese stava cercando di portar fuori dalla regione di Vladivostok degli artigli d'orso dopo averli nascosti in un pacchetto di sigarette. Ha raccontato i dettagli della vicenda il vice direttore delle dogane della regione di Vladivostok Sergey Li.

"Un cittadino cinese ha attirato l'attenzione non solo del personale, ma anche del cane poliziotto Lora. L'assistente a quattro zampe mostrava interesse per la giacca dell'uomo: tirando fuori dalle tasche gli oggetti, i doganieri hanno trovato un pacchetto di sigarette con gli artigli di un animale, presumibilmente un orso. L'uomo ha confessato di essere a conoscenza del divieto di esportazione di parti di animali, pertanto ha nascosto gli artigli durante il controllo doganale," — ha affermato Li.

Secondo l'ufficiale, la dogana in relazione all'accaduto ha aperto un verbale contro l'uomo per violazione amministrativa. Il cittadino cinese dovrà pagare una multa fino a tre volte il valore dei beni confiscati. Gli artigli sono stati inviati in laboratorio per essere esaminati.

Gli artigli dell'orso bruno sono molto richiesti in Cina. Sono usati nella medicina tradizionale. Inoltre l'artiglio di un orso è secondo le credenze popolari è considerato un talismano.

Tags:
Animali, Società, Confine, orso, Contrabbando, Incidente, Vladivostok, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik