09:55 26 Maggio 2019
Bandiera Austria

Fatturato tra Russia e Austria nell'anno 2018: è record da 5,6 miliardi di dollari

© Fotolia / Kristina Afanasyeva
Mondo
URL abbreviato
111

Il commercio tra la Russia e l'Austria alla fine del 2018 ha superato il livello pre-crisi, raggiungendo un record di 5,6 miliardi di dollari, ha detto lunedì l'ambasciatore russo a Vienna Dmitry Lubinsky.

Alla fine del 2017, il fatturato tra i paesi superava i 4 miliardi di dollari. Parlando alla presentazione sul potenziale di investimento della regione di Irkutsk alla Camera dell'economia austriaca, l'ambasciatore ha sottolineato che il dialogo russo-austriaco si è sviluppato e ha rafforzato le relazioni economiche.

"Contrariamente all'azione delle sanzioni, che, in generale, non può non frenare la piena interazione economica, il commercio bilaterale a fine 2018 tra i nostri paesi non solo è cresciuto ma ha superato il livello pre-crisi, raggiungendo un record di 5,6 miliardi di dollari" ha detto l'ambasciatore.

Lubinsky ha aggiunto che in totale nell'anno, in Austria, a 29 missioni commerciali russe di vario livello, hanno partecipato più di 100 aziende, che hanno firmato il 17 documenti bilaterali. Le  imprese austriache, a loro volta, hanno partecipato attivamente al lavoro del forum economico internazionale di San Pietroburgo nel mese di maggio dello scorso anno, la missione commerciale Forarlberg ha visitato Mosca e San Pietroburgo, con la società dell'amicizia russo-austriaca, poi hanno visitato Irkuzk e la Buriazia.

Correlati:

Austria e Finlandia d’accordo sul ruolo guida dell’UE contro i cambiamenti climatici
Cancelliere dell’Austria parla delle relazioni con Russia dopo scandalo su spionaggio
Ambasciatore russo: Austria confida nel successo del Nord Stream 2
Tags:
scambi commerciali, commercio, Apporto della Russia, ambasciata, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik