21:43 19 Marzo 2019
Saif al-Islam Gheddafi

Libia, Saif Gheddafi favorevole ad elezioni presidenziali il più presto possibile

© AP Photo / Ammar El-Darwish
Mondo
URL abbreviato
0 101

Saif al-Islam Gheddafi, figlio dell'ex leader libico Muammar Gheddafi, vuole che le elezioni presidenziali in Libia si tengano il prima possibile. Lo riporta oggi Bloomberg, citando il portavoce di Gheddafi.

"L'unica soluzione sono le elezioni. L'attuale situazione politica non è nell'interesse della popolazione libica", ha detto il portavoce.

Durante il vertice sulla Libia di Palermo, tenutosi nel capoluogo siciliano lo scorso autunno, l'ambasciatore delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salame, ha osservato che le elezioni presidenziali non si possono tenere prima della fine del 2019, in quanto è necessario prima tenere elezioni parlamentari e poi un referendum costituzionale.

Alla fine dello scorso dicembre, Saif al-Islam Gheddafi ha inviato una lettera al presidente russo, Vladimir Putin, tramite il viceministro degli esteri russo Mikhail Bogdanov, nel quale gli chiede di sostenere la road map per la riconciliazione libica e il coinvolgimento di tutti i cittadini nel processo di risoluzione. Tuttavia, la lettera non specifica i candidati che aspirano alla presidenza.

Muhammad Qailushia, membro della squadra politica di Gheddafi, ha detto a Sputnik, che Gheddafi non ha ancora deciso se intende candidarsi alla presidenza. Egli ha aggiunto che nessuno sarà privato del diritto di candidarsi e che Gheddafi e i suoi sostenitori dovrebbero essere parte del processo politico della nazione.    

Correlati:

Per Mosca il figlio di Gheddafi deve prender parte al processo politico in Libia
Libia, Conte: è anno della svolta, abbiamo a cuore popolo libico
Conte domani in visita nella Libia, previsti colloqui con Sarraj, Mishri, Haftar e Saleh
Tags:
Presidente, Presidenza, elezioni, Saif al-Islam Gheddafi, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik