15:00 20 Maggio 2019
Pentagono

Pentagono potrebbe pubblicare nuova strategia di difesa missilistica la prossima settimana

© Sputnik . David B. Gleason
Mondo
URL abbreviato
108

Secondo la rivista Defense News, prima della pubblicazione del documento, i rappresentanti del Dipartimento della Difesa dovrebbero condurre un incontro con i membri del Congresso.

La nuova strategia statunitense per l'ulteriore sviluppo del sistema di difesa missilistica degli Stati Uniti, la cui presentazione è stata ripetutamente rinviata, potrebbe essere resa nota la prossima settimana. Lo ha annunciato il settimanale Defense News con riferimento a fonti nel Pentagono.

Le fonti sottolineano che prima della pubblicazione i rappresentanti del Dipartimento della Difesa dovrebbero avere un briefing con i membri del Congresso per fare il punto su questo documento.

La rivista rileva che i funzionari del Pentagono avevano annunciato di aver finito di lavorare sulla nuova strategia alla fine dello scorso anno, ma per qualche motivo la fase finale è rimasta incompiuta.

Secondo le attese, la strategia doveva uscire nel dicembre 2017, ma poi tutto è stato rinviato a febbraio e poi a maggio. Successivamente la presentazione del documento era prevista ai primi di agosto in occasione della conferenza sull'esplorazione dello spazio e del miglioramento della difesa missilistica, ma poi è slittata ancora ad autunno. Ogni volta, come sottolineato da Defense News, i militari non hanno chiarito i motivi dei rinvii.

La mancanza di spiegazioni del Pentagono in merito, scrive la rivista, ha indotto numerose speculazioni sulle incomprensioni e divergenze tra la Casa Bianca e la leadership del Dipartimento della Difesa su come implementare la strategia di difesa aerea contro la Corea del Nord, tenendo conto dell'avvio del dialogo tra Washington e Pyongyang.

La contraerea degli Stati Uniti, ricorda il settimanale, era in gran parte, almeno negli intenti, elaborata per difendersi dai missili nordcoreani, pertanto si è dovuto correggerla.

Tags:
Politica Internazionale, Sicurezza, Difesa, Difesa antimissile, esercito USA, Pentagono, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik