14:10 25 Maggio 2019
Violenza

In Spagna liberate da sfruttamento sessuale 5 ragazze dell'est

© Depositphotos / Leungchopan
Mondo
URL abbreviato
0 70

La polizia spagnola ha liberato dalla schiavitù sessuale cinque ragazze provenienti da Ucraina e Russia costrette a prostituirsi in un night club di Granada.

Sono state arrestate quattro persone, tuttavia l'ufficio stampa della polizia non ha comunicato la loro cittadinanza. Per tre di loro è stato disposto il provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Gli accusati adescavano le proprie vittime tramite i social network, scegliendo ragazze giovani con problemi finanziari. Veniva proposto di lavorare in Spagna come hostess o cubista in discoteca con uno stipendio di 3mila euro. Tuttavia una volta arrivate le ragazze venivano costrette a prostituirsi in un night club. Se si rifiutavano veniva inflitta loro una multa da 50 a 100 euro al giorno, ha raccontato una delle vittime. Secondo la ragazza, il capo della banda minacciava di lasciarle in strada senza documenti e denaro. Le ragazze vivevano nel night club, dove dovevano pagare cinque euro al giorno per il soggiorno.

Si rileva che gli arrestati avevano contatti con i "procacciatori" di ragazze in Russia e Ucraina attraverso i social network e chat.

Durante le perquisizioni la polizia ha sequestrato un'arma da fuoco, oltre mille euro in contanti e marijuana.

Tags:
Donna, Prostituzione, Società, Polizia, Ucraina, Russia, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik