Widgets Magazine
00:21 23 Settembre 2019
Nave americana nel Mar Cinese Meridionale

Pechino protesta per ingresso nave militare USA in zona contesa del Mar Cinese Meridionale

© AP Photo/ MC2 Marcus Stanley
Mondo
URL abbreviato
7304
Seguici su

La Cina ha espresso la sua protesta alle autorità statunitensi dopo che il cacciatorpediniere americano McCampbell è passato vicino le isole contese del Mar Cinese Meridionale. Il ministero degli Esteri cinese ha invitato Washington ad astenersi da ulteriori azioni provocatorie.

Le navi militari americane effettuano regolarmente incursioni simili per sfidare le eccessive pretese marittime, ha osservato la flotta del Pacifico statunitense.

La Cina ha protestato contro gli Stati Uniti a seguito del passaggio di un cacciatorpediniere americano nei pressi delle contese Isole Paracelso nel Mar Cinese Meridionale. Lo ha affermato il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri della Cina Lu Kang.

In precedenza la portavoce della Marina degli Stati Uniti Rachel McMarr aveva confermato che il cacciatorpediniere missilistico McCampbell era passato a 12 miglia dalle isole contese.

Secondo la McMarr, l'obiettivo della traversata è "assicurare la libertà di navigazione" e mettere in discussione le "pretese marittime" eccessive. Allo stesso tempo l'operazione non è diretta contro un Paese specifico e non è di matrice politica, ha sottolineato la McMarr.

A sua volta Lu Kang ha affermato che il cacciatorpediniere americano McCampbell è entrato nelle acque delle Isole Paracelso senza il permesso delle autorità cinesi. In risposta Pechino ha inviato una nave, che ha messo in guardia il cacciatorpediniere americano chiedendogli di lasciare la zona.

Pechino si riserva il diritto di intraprendere tutte le azioni necessarie per proteggere la sua sicurezza e la sovranità: in virtù di questo chiede agli Stati di astenersi da ulteriori azioni provocatorie, ha osservato Lu Kang.

Le isole Paracelso, così come le isole Spratly e la scogliera di Scarborough si trovano in una zona ricca di riserve di idrocarburi; da decenni sono oggetto di contese territoriali tra i Paesi della regione.

Correlati:

Marina Usa invia un incrociatore lanciamissili nel Mar Cinese Meridionale
Pechino accusa gli USA di militarizzare il Mar Cinese Meridionale
Ira di Pechino per le navi militari USA nel Mar Cinese Meridionale
Navi militari USA passano vicino le isole contese del Mar Cinese Meridionale
Generale USA: “alta probabilità guerra con Cina”
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, marina USA, Lu Kang, Mar Cinese Meridionale, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik