Widgets Magazine
12:04 20 Luglio 2019
Bandiera dello Yemen

Ucciso uno dei terroristi più ricercati del mondo

© AP Photo / Hani Mohammed
Mondo
URL abbreviato
104

L'esercito americano ha ucciso il terrorista yemenita Jamal Ahmed Mohammed Ali Al-Badawi, ha detto su Twitter il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

"Il nostro lavoro contro Al-Qaeda continua. Non si ferma mai la nostra lotta contro il terrorismo islamico radicale!" ha scritto il capo dello stato.

La CNN, citando il capitano della Marina degli Stati Uniti Bill Urban, riferisce che al-Badawi è morto il primo gennaio a seguito di un attacco aereo nella provincia di Marib in Yemen. A Washington dicono che durante l'operazione il terrorista guidava la macchina da solo, quindi danni collaterali durante la sua eliminazione non ci sono stati. Al-Badawi, considerato uno dei principali organizzatori dell'attacco alla nave Cole nel porto di Aden nel 2000, è entrato da allora nella lista dei terroristi più ricercati, secondo l'FBI. Per le informazioni che avrebbero contribuito al suo arresto, sono stati promessi cinque milioni di dollari.

Nel 2004, in Yemen, il terrorista è stato condannato a morte, in seguito è stato condannato all'ergastolo. Più volte è riuscito a fuggire dalla prigione e nel 2007 è stato rilasciato in cambio della promessa di mantenere la fedeltà alle autorità locali. Da allora, gli Stati Uniti lo stavano cercando. Nell'attacco alla Cole sono morti 17 marinai americani, altri 39 sono stati feriti, dopo lo scafo è stato riparato.

Correlati:

Vescovi della Sardegna: basta fabbricare armi per lo Yemen
L'ONU gioca la carta Yemen contro l'Iran?
Onu: oltre 6.800 civili uccisi nel conflitto dello Yemen dal marzo 2015
Tags:
conflitti, Guerra, conflitto, Terrorismo, Marina militare, Donald Trump, Yemen
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik