08:47 23 Gennaio 2019
Cacciatorpediniere Jason Dunham della marina USA

La nave anfibia della Marina degli Stati Uniti si dirige verso il Mar Nero

© Foto: Official U.S. Navy Page
Mondo
URL abbreviato
17743

La nave anfibia americana Fort McHenry come parte della 22esima spedizione della marina USA passa attraverso i Dardanelli nel Mar Nero, riferisce l'Ufficio Stampa della Sesta Flotta degli Stati Uniti su Twitter.

In precedenza, l'inviato speciale degli Stati Uniti in Ucraina Kurt Volker ha detto che Washington prende in considerazione la possibilità di aumentare la sua presenza nel Mar Nero. Inoltre, ha detto che non esclude ulteriori forniture di armi letali all'Ucraina.

Il portavoce ufficiale del ministero degli esteri Russo Maria Zakharova ha detto che tali dichiarazioni sono "di carattere non pacifico e non si concentrano sulla convergenza delle posizioni all'interno della società ucraina".

Secondo il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov, il rapporto di Mosca e di Washington è vittima di una provocazione, organizzata nello stretto di Kerch dalle autorità ucraine.

La navigazione nello stretto del Bosforo e dei Dardanelli è disciplinata dalla Convenzione di Montreux del 1936. 

Correlati:

In Bahrein trovato morto il comandante della 5° Flotta della Marina Militare USA
Alla Difesa russa hanno commentato l'intercettazione di un aereo della Marina USA
Esperto militare prevede l’esito di un possibile scontro armato tra marina USA e russa
Tags:
rapporti bilaterali, rapporti con la Russia, Provocazione, marina USA, Mar nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik