00:20 25 Marzo 2019
Shinzo Abe

Giappone, Abe: la questione delle Curili va risolta rispettando il volere degli abitanti

© AFP 2018 / Kazuhiro Nogi
Mondo
URL abbreviato
365

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha detto che i russi che vivono nelle isole Curili dovrebbero partecipare alla discussione sul destino di questi territori. Lo riporta oggi il canale televisivo NHK.

"Sulle quattro isole vivono cittadini russi, e la questione territoriale non può essere risolta senza il loro consenso. Pertanto, il nostro approccio è di cercare la comprensione reciproca tra gli abitanti dei due paesi", ha detto Abe.

L'ultimo vertice tra Abe e Putin si è tenuto il 14 novembre a Singapore, e i due leader hanno concordato di accelerare il processo negoziale per la stipulazione di un trattato di pace tra Russia e Cina. Il prossimo summit è previsto per la fine di gennaio, in Russia.

Il precedente trattato di pace, siglato tra l'allora Unione Sovietica e il Giappone, non è stato attuato da Tokyo, che pretende la restituzione delle isole Kunashir, Iturup, Shikotan e Habomai, nell'arcipelago delle Curili.    

Correlati:

I giapponesi hanno rassicurato i residenti russi delle Curili meridionali
Manifestanti a Tokyo contro la Russia per le Curili
Peskov esclude il trasferimento automatico delle isole Curili al Giappone
Shinzo Abe: trattato di pace Russia-Giappone utile anche per gli USA
Tags:
isole contese, risoluzione, Shinzo Abe, Isole Curili, Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik