03:56 23 Aprile 2019
NASA

Direttore NASA spiega l’annullamento della visita di Rogozin negli USA

© Sputnik . Sergey Mamontov
Mondo
URL abbreviato
3119

Il direttore della NASA, Jim Bridenstine, in un’intervista al Washington Post, ha spiegato di aver annullato la visita negli Stati Uniti del capo di Roscosmos, Dmitry Rogozin, perché diversi senatori erano contrari.

"E volevo attenermi agli interessi dei senatori, quindi ho annullato l'invito", ha detto Bridenstine.

La visita di Rogozin negli Stati Uniti era prevista per febbraio, ma la NASA ha informato Roscosmos del rinvio a tempo indeterminato. Una fonte nel settore spaziale ha dichiarato a Sputnik che il viaggio di Rogozin potrebbe essere annullato.I

n precedenza, il dipartimento del tesoro americano ha concesso un'autorizzazione straordinaria a Dmitry Rogozin, il cui nome è incluso nella lista delle persone sotto sanzioni dal 2014, ad entrare negli Stati Uniti per discutere la cooperazione con la NASA. Il senatore democratico Robert Menendez ha dichiarato che avrebbe presentato una mozione contro la concessione a Rogozin.

Lo stesso Rogozin ha fatto sapere che nell'ambito della visita negli Stati Uniti era previsto anche un incontro con i rappresentanti della Boeing e alla sede degli International Launch Services.

Il 6 dicembre 2018 il presidente russo Vladimir Putin ha nominato Rogozin suo rappresentante speciale per la cooperazione internazionale nel settore spaziale.

Correlati:

Roscosmos in attesa dettagli NASA, per organizzazione visita della delegazione in USA
NASA reagisce a contestazioni su visita negli USA del direttore “sanzionato” di Roscosmos
La NASA vuole continuare a mandare i suoi astronauti sulla ISS a bordo delle Soyuz
Tags:
Sanzioni, Cooperazione, invito, spazio, NASA, Roscosmos, Jim Bridenstine, Dmitry Rogozin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik