22:40 21 Aprile 2019
Anonymous

Londra ha assunto esperto di veleni e preparato sanzioni anti-russe prima di Salisbury

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
1121

Anonymous ha pubblicato nuovo materiale, secondo i documenti del progetto governativo britannico Integrity Initiative, un paio di anni prima dell'incidente a Salisbury, i collaboratori del progetto venivano esortati ad espellere diplomatici russi per la possibilità di una "catastrofe", con l'obiettivo di rafforzare la difesa britannica.

Le persone coinvolte in questo progetto, come risulta dalle affermazioni degli hacker e dai documenti pubblicati, attiravano verso questo lavoro esperti di armi chimiche, erano in contatto con il reclutatore e il vicino di Sergei Skripal. Gli hacker di Anonymous nel mese di novembre 2018 per la prima volta hanno pubblicato i documenti sul progetto Integrity Initiative, che la Gran Bretagna, secondo loro, poteva utilizzare per interferire negli affari dei paesi europei e per l'informazione di guerra contro la Russia. Le autorità britanniche hanno confermato l'autenticità dei documenti pubblicati.

Recentemente sul sito cyberguerrilla.org, a nome di Anonymous, sono stati pubblicati i nuovi dati, che, come sostengono gli autori, riguardano il progetto Integrity Initiative: i documenti e i conti di pagamento testimoniano lo svolgimento dell'Integrity Initiative con i soldi dei contribuenti britannici per l'analisi dell'attività del partito laburista e del canale televisivo RT. I documenti pubblicati parlano anche dell'incidente a Salisbury.

Correlati:

Anonymous pubblica nuovi documenti di operazione britannica Integrity Initiative
Hacker di Anonymous violano sito di partito politico spagnolo di destra
Anonymous rivela: agenti segreti inglesi conducono guerra ibrida in UE
Tags:
influenza, Hackeraggio, Hacker, Anonymous, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik