12:57 21 Aprile 2019
Boeing P-8A Poseidon

Effettuata operazione di ricognizione da aereo militare USA presso basi russe in Siria

CC BY-SA 2.0 / aceebee / Boeing P-8A Poseidon
Mondo
URL abbreviato
2117

L'aereo Poseidon P-8A delle forze navali statunitensi ha effettuato un volo di ricognizione presso la base aerea russa di Khmeimim in Siria, emerge dai dati del portale di monitoraggio dei voli militari IntelSky.

Secondo il portale, l'aereo di ricognizione americano ha volato diverse ore a largo della costa siriana di tanto in tanto avvicinandosi alle basi russe di Tartus e Khmeimim.

L'aereo ha mantenuto una quota di volo di circa 5mila metri.

​Recentemente è aumentata l'attività degli aerei da ricognizione stranieri e dei droni vicino ai confini russi. Ad esempio velivoli militari stranieri sono stati avvistati in prossimità della Crimea e della regione di Krasnodar e nei pressi dei confini occidentali della Federazione Russa.

Inoltre lo scorso novembre i militari russi hanno intercettato un aereo da ricognizione americano sul Mar Nero. Gli Stati Uniti hanno criticato l'accompagnamento del caccia russo Su-27, definendo pericolose le manovre dell'equipaggio russo, a sua volta il ministero della Difesa ha respinto le accuse.

Correlati:

Un aereo spia americano vola presso base russa in Siria
Aereo spia USA conduce ricognizione in Crimea e nell’oblast di Kaliningrad
Avvistato aereo spia britannico nel Baltico vicino il confine russo
Tags:
Difesa, Sicurezza, Spionaggio, esercito USA, Esercito russo, marina USA, USA, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik