03:11 19 Gennaio 2019
Jair Bolsonaro

Bolsonaro esprime preoccupazione per esercitazioni militari russe in Venezuela

© AFP 2018 / Evaristo Sa
Mondo
URL abbreviato
15314

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, ufficialmente in carica dal 1° gennaio, ha espresso preoccupazione per le recenti esercitazioni militari russe in Venezuela, ha detto in un'intervista a SBT.

"La Russia ha condotto manovre in Venezuela, sappiamo quali sono le intenzioni della dittatura di Maduro e il Brasile ha di che preoccuparsi", ha detto.

A dicembre, due bombardieri missilistici strategici Tu-160, un aereo da trasporto militare pesante An-124 e un aereo a lungo raggio IL-62 delle Forze dello spazio aereo RF sono volati all'aeroporto internazionale di Caracas. In Venezuela, hanno effettuato voli congiunti con l'aviazione del paese, per poi tornare nella base di partenza in Russia.

L'ambasciatore russo in Venezuela Vladimir Zaemsky nella sua conversazione con Sputnik non ha escluso la possibilità di nuovi voli di aerei russi in questo paese sudamericano.

Anche prima del suo insediamento, Bolsonaro ha promesso di adottare le misure necessarie nel quadro dello stato di diritto e della democrazia contro il Venezuela. In precedenza, le autorità brasiliane hanno inviato, ma poi hanno ritirato i loro inviti all'inaugurazione di Bolsonaro al presidente venezuelano Nicolas Maduro e al leader cubano Miguel Diaz-Canel, e inoltre non hanno invitato le autorità del Nicaragua, cioè gli alleati di Caracas nella regione.

Correlati:

Maduro: la minaccia di un intervento in Venezuela
Venezuela, bombardieri strategici russi Tu-160 pronti al rientro in patria
Aerei militari russi in Venezuela, capo diplomazia Caracas risponde a Washington
Due bombardieri russi Tu-160 atterrano in Venezuela
Tags:
Relazioni Internazionali, relazioni bilaterali, aerei, relazioni diplomatiche, Jair Bolsonaro, Venezuela, Brasile
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik