Widgets Magazine
00:38 17 Ottobre 2019
Casa colpita dall'esplosione a Magnitogorsk

Oltre 100,000 dollari donati a vittime Magnitogorsk

© Sputnik . Press service of the EMERCOM of the Russian Federation in Chelyabinsk
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

La russa Sberbank ha dichiarato che donerà 20 milioni di rubli per sostenere le vittime dell'esplosione.

Le persone hanno donato più di 7 milioni di rubli (oltre 100.000 dollari) per le famiglie delle persone uccise e ferite dall'esplosione di gas nella città russa di Magnitogorsk. Lo scrive su Telegram il Governatore della regione di Chelyabinsk, Boris Dubrovsky.

"Più di 7 milioni di rubli sono stati donati al conto bancario ufficiale per le vittime", ha scritto Dubrovsky su Telegram.

La russa Sberbank ha dichiarato che donerà 20 milioni di rubli per sostenere le vittime dell'esplosione. La banca ha anche promesso di prendere in considerazione la questione della liquidazione dei debiti delle famiglie delle vittime.
Lunedì, un'esplosione di gas naturale ha colpito uno dei blocchi di un edificio residenziale di 10 piani a Magnitogorsk, distruggendo e danneggiando decine di appartamenti. L'esplosione ha provocato la morte di 22 persone, mentre il destino di decine di altre rimane sconosciuto. I lavori di soccorso continuano, mentre sono ostacolati dal rischio di detriti che collassano.    

Correlati:

Russia, sale a 20 il numero delle vittime nel crollo della palazzina di Magnitogorsk
Putin chiede ai russi di ricordare le vittime di Magnitogorsk a Capodanno
Tags:
Aiuti, espansione, Incidente, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik