18:33 17 Giugno 2019
Proteste dei gilet gialli

Bloccato terminal petrolifero da decine di gilet gialli in Francia nord-occidentale

© Sputnik . Жюльен Маттиа
Mondo
URL abbreviato
2160

Nel mese scorso il terminal petrolifero è stato bloccato per due volte dai militanti del movimento di protesta dei gilet gialli e dagli attivisti del più grande sindacato francese.

Diverse decine di gilet gialli hanno bloccato un terminal petrolifero questa mattina, vicino alla città di Rouen, nel nord-ovest della Francia. Lo ha segnalato il canale BFM.

I manifestanti hanno bloccato le entrate al terminal petrolifero intorno alle 4 dell'orario locale. Tramite i social network hanno lanciato appelli ai loro sostenitori di unirsi a questa azione di protesta.

Secondo gli esperti, il terminal petrolifero è una delle principali infrastrutture strategiche del dipartimento della Senna Marittima. Lo scorso mese è stato bloccato due volte dai gilet gialli e dagli attivisti del più grande sindacato francese, la Confédération générale du travail (CGT).

Il 30 dicembre la Francia è stata travolta dalla settima ondata di manifestazioni di protesta dei gilet gialli che oltre alla pace fiscale e alla sospensione dei rincari sui carburanti, chiedono le dimissioni del capo di Stato e lo svolgimento di "referendum di iniziativa civile" per approvare le nuove leggi.

Correlati:

Francia, il discorso di fine anno di Macron fa’ infuriare l’opposizione e i gilet gialli
Ministro francese accusa i gilet gialli di preparare scontri durante notte di Capodanno
Francia, i danni causati dai gilet gialli ammontano a centinaia di milioni di euro
Tags:
Società, Economia, gilet gialli, Proteste, Manifestazione, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik