09:16 23 Gennaio 2019
Migliaia di serbi in manifestazione contro il proprio presidente

Migliaia di serbi in manifestazione contro il proprio presidente

© Sputnik . Радоје Пантовић
Mondo
URL abbreviato
107

I serbi hanno lanciato una manifestazione di protesta a Belgrado contro il presidente Alexander Vucic e il partito al governo a Belgrado. I manifestanti hanno cantato "Vucic - ladro", chiedendo la libertà dei media e la fine della persecuzione di giornalisti e personaggi dell'opposizione. Lo riporta Reuters.

Questa è la quarta marcia per il centro città nelle ultime settimane.

Il motivo di scontento è stato un attacco a un politico dell'opposizione a fine novembre. Gli oppositori del governo sono fiduciosi che l'attacco è stato provocato dalle parole del capo dello stato, con le quali cui ha criticato la vittima. Affermano anche che il leader serbo controlla i media tradizionali e che il suo partito è corrotto.

Lo stesso Vucic disse che era "pronto a vedere cosa causa malcontento tra le persone".

Ora il partito progressista serbo Vucic ha 165 seggi su 250 in parlamento. Le elezioni sono previste per il 2020.

Correlati:

Kosovo, tutto pronto per la fase finale delle trattative con la Serbia
La Serbia non rinuncerà all’alleanza con la Russia per entrare nell’UE
Serbia definisce le condizioni per proseguire i negoziati con le autorità del Kosovo
Tags:
Manifestazione, Manifestanti, Manifestazione, Manifestazione, Alexander Vucic, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik