12:10 18 Gennaio 2019
Calcolatore

In Russia prolungato progetto tax free fino a fine 2019

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 30

Il governo russo ha esteso un progetto pilota per introdurre un sistema esentasse fino alla fine del 2019, come risulta dal documento pubblicato sul portale delle informazioni legali.

"Al paragrafo 4, le parole "fino al 31 dicembre 2018 "dovrebbero essere sostituite dalle parole" fino al 31 dicembre 2019", dice il documento.

La legge sull'introduzione di un sistema tax free è entrata in vigore il 1° gennaio. I cittadini di paesi stranieri che non sono membri dell'Unione economica euroasiatica possono restituire l'IVA sui beni acquistati in Russia. Per tale compensazione, uno straniero deve acquistare beni per un importo di almeno 10.000 rubli in un giorno, tasse incluse, ed emettere un assegno.

Nella modalità test, il sistema tax free è stato introdotto il 10 aprile a Mosca, San Pietroburgo, Krasnogorsk e Sochi. Poi lo stesso è stato fatto per i negozi di altre città dove si è tenuta la Coppa del Mondo a Saransk, Kazan, Volgograd, Kaliningrad, Nizhny Novgorod, Rostov-on-Don, Samara, Ekaterinburg.

Correlati:

Dopo Coffeeshop e donne in vetrina, ora si va in Olanda per non pagare le tasse
Visti Schengen, la Commissione Europea non aumenterà le tasse consolari per i russi
Meno leggi e meno tasse, la Cina scommette sugli investitori stranieri
Tags:
Tasse, Taglio tasse, tasse, Introduzione tasse, Unione Economica Eurasiatica, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik