23:24 29 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 70
Seguici su

Il membro della commissione della Camera pubblica per la sicurezza Ivan Abazher ha proposto di smettere di considerare il vino di produzione nazionale come alcolico.

Abazher si è lamentato del fatto che, a causa di questo status, il vino russo viene regolato da una severa licenza.

"Riteniamo che il vino debba essere ritenuto come alcolico, ma come prodotto vinicolo, come alimento e che venga sottratto al controllo dal Rosalkogolregulirovania", ha dichiarato a Sputnik.

Secondo lui, questo darà un nuovo impulso allo sviluppo dell'industria agricola.

Correlati:

Corte in Grecia ritira tassa speciale sul vino
La Polonia sarà l'Eldorado del vino?
Il Libano inizia le esportazioni di vino blu (FOTO)
Tags:
Alimentazione, alcol, vino, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook